lunedì 9 gennaio 2017

1 - Lagna

Finite le vacanze si torna alla normalità. 

Se di normalità si può parlare in una situazione dove convivono (
quasi costrette dalle circostanze) più persone, di varie età, varie abitudini acquisite negli anni. 

E io che, dicono, appartengo alla "generazione sandwichs", come l'ONU, a cercare di mediare: orari, cibo, Tv, giornali, visite e svago.


Il tempo non aiuta, fa freddo.

A volte mi chiedo se qualcuno mai si è posto il problema di chiedere a me cosa vorrei guardare in Tv, mangiare a cena, fare in un pomeriggio tutto per me, da sola.

Ci sono dei giorni in cui mi sembra di girare come una trottola per ritrovarmi sempre nello stesso posto, solo con la testa stordita.


"Mi serve!" "Voglio!" "Fammi!" "Mi porti?" "Vai?"

E la voglia di urlare aumenta, aumenta, aumenta. Per fortuna c'è il sonno, recupero un po' di serenità!